Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo di 40 anni è stato arrestato a Sumoto, sull'isola di Awaji nella prefettura del Giappone centrale di Hyogo, per aver ucciso questa mattina cinque persone a coltellate.

Secondo la tv pubblica Nhk, l'autore della strage, Tatsuhiko Hirano avrebbe confessato, mentre sono oscuri i motivi del folle gesto. Le vittime, di età compresa da i 60 e gli 80 anni, sono vicini del reo confesso vivendo in due fattorie confinanti.

Okumoto, che conta 44.000 abitanti, è un centro agricolo noto soprattutto per la carne di manzo e l'orata rossa (madai), ed è una piccola comunità dove i residenti si conoscono bene.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS