Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Giappone: allarme acqua a Tokyo, Fukushima instabile

Le autorità di Tokyo hanno avvertito oggi che le radiazioni emanate dalla centrale di Fukushima, danneggiata dal terremoto e dallo tsunami dell'11 marzo, hanno reso pericolosa l'acqua corrente della metropoli per i bambini al di sotto di un anno di età.

Nella centrale, 240 km a nord della capitale, la battaglia per raffreddare i sei reattori surriscaldati ha subito una battuta d'arresto quando una colonna di fumo nero è uscita da uno dei reattori costringendo i lavoratori ad allontanarsi per l'improvviso innalzamento del livello della radioattività.

Mentre il bilancio, ancora provvisorio, ha superato le 23 mila vittime, una prima stima dei danni parla di 300 miliardi di dollari, rendendo la tripla crisi terremoto-tsunami-radiazioni la più costosa della storia del Giappone.

I test eseguiti su campioni di acqua provenienti da uno degli impianti di purificazione della capitale hanno rilevato la presenza di 210 becquerel di iodio radioattivo per litro, il doppio del massimo legale per i bambini di età inferiore ad un anno.

Il governatore di Tokyo, Shintaro Ishihara, ha precisato che si tratta di un livello che non pone "una minaccia immediata" e che non è dannoso per gli adulti, ma ha aggiunto che le famiglie dovrebbero evitare di diluire il latte in polvere per i bambini con l'acqua del rubinetto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.