Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Bank of Japan, confermando l'obiettivo di inflazione al 2% in due anni, ha aggiornato per il settimo mese di fila la sua valutazione sull'economia affermando che sta "iniziando a riprendersi moderatamente" in scia al miglioramento della fiducia delle imprese e dei solidi consumi.

Tuttavia, al termine del board di due giorni, la BoJ, che ha mantenuto ferme le politiche monetarie ultraespansive, ha limato le stime sulla crescita per l'anno fiscale 2013, portandole dal 2,9% al 2,8%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS