Navigation

Giappone: governo, ricovero capo Fukushima non per radiazioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2011 - 07:12
(Keystone-ATS)

Il ricovero ospedaliero annunciato ieri di Masao Yoshida, direttore della centrale di Fukushima, non "è dovuto all'ipotesi di esposizione alle radiazioni".

Lo ha assicurato il ministro dell'Economia, del Commercio e dell'Industria, Yukio Edano, in una conferenza stampa. Se maturasse la possibilità di legare la malattia alla crisi nucleare, ha aggiunto, "tutte le informazioni sarebbero rese note immediatamente". Tepco, il gestore dell'impianto, non ha rivelato la natura del malore per motivi di privacy.

"È importante non dare segnali negativi all'opinione pubblica su questo avvicendamento del personale" alla guida del disastrato impianto, ha voluto poi precisare Edano, in relazione all'annuncio della Tepco.

Yoshida, 56 anni, sarà infatti sostituito dal primo dicembre da Takeshi Takahashi, 54 anni, altro funzionario della utility specializzato nella gestione del nucleare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?