Navigation

Giappone: in arrivo tifone Roke, invito evacuazione 1 mln persone

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 settembre 2011 - 13:47
(Keystone-ATS)

Quasi 1 milione di persone sono state invitate a procedere all'evacuazione, mentre si registrano due dispersi nel primo bollettino legato al tifone Roke, il 15/mo della stagione, che si appresta a colpire tutto il Giappone centrale, a partire dall'isola di Honshu, la stessa della capitale Tokyo.

La perturbazione, secondo l'Agenzia meteorologica nipponica (Jma), riverserà domani sull'arcipelago vere piogge torrenziali al punto da spingere la città di Nagoya, terza area più abitata del Paese, a disporre l'evacuazione di 80.000 residenti dei quartieri di Moriyama e Kita.

Nella prefettura di Gifu, in base al resoconto della stampa locale, un ragazzino e un anziano sono stati portati via dalle acque impetuose di un torrente. La prefettura di Aichi, il cuore produttivo della Toyota, ha chiesto aiuto alle Forze di Autodifesa nipponiche (le truppe militari) per aiutare l'evacuazione delle zone intorno al fiume Shonai, che scorre attraverso le province di Gifu e Aichi.

La Jma, in particolare, ha alzato l'allerta sulla penisola di Kii (Wakayama), già provata dal tifone Talas a inizio mese, perchè i bacini idrici colmi d'acqua potrebbero dare origine a inondazioni gravissime. Chiusi per maltempo alcuni tratti autostradali, mentre sono stati sospesi anche alcune linee ferroviarie.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?