Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Muore dopo essere stato rifiutato da 25 istituti medici in due ore. L'incredibile vicenda è accaduta a gennaio nella città di Kuki, a nord di Tokyo: l'uomo, 75 anni, che viveva da solo, aveva chiamato un'ambulanza perché accusava problemi respiratori. I paramedici si son visti rifiutare il ricovero da 25 cliniche e ospedali, tutti con la stessa motivazione: mancanza di medicine o di posti letto.

L'ambulanza ha quindi tentato il ricovero nell'ospedale di una prefettura vicina, ma l'uomo è morto poco dopo l'arrivo. Visibilmente colpito dalla vicenda, uno dei paramedici ha poi raccontato all'agenzia di stampa Jiji di non aver mai vissuto una cosa del genere in tutta la sua vita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS