Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'economia giapponese è cresciuta dello 0,3% nel periodo da luglio a settembre, trainata in primo luogo dalle esportazioni e malgrado la debolezza dei consumi privati.

Su base annua l'incremento è pari all'1,4%, leggermente superiore alle stime degli analisti, e segue la revisione al rialzo del 2,6% nel trimestre da aprile a giugno.

I consumi privati sono risultati in calo dello 0,5%, ma si attende una progressiva ripresa delle spese, in linea con il miglioramento del mercato del lavoro, così come l'aumento degli investimenti in conto capitale delle aziende e dell'export in generale, entrambi fattori che dovrebbero contenere i rischi di un mancato aumento dei prezzi.

I risultati odierni confermano una crescita dell'economia nipponica per il settimo trimestre consecutivo, il periodo di espansione più lungo dal 1999.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS