Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il premier giapponese Shinzo Abe, che sarà oggi ufficialmente rieletto alla presidenza del partito Liberaldemocratico (Ldp), annuncerà un piano per l'economia con l'obiettivo di far crescere il Pil fino a 600.000 miliardi di yen (circa 4900 miliardi di franchi).

I parlamentari Ldp delle due Camere della Dieta nipponica, secondo la tv pubblica Nhk, riaffideranno la leadership al premier che, a sua volta, procederà all'assegnazione delle cariche al vertice del partito e all'avvio di un rimpasto di governo nel periodo che va dal 4 al 10 ottobre prossimi.

Abe illustrerà i piani su partito ed esecutivo nel corso di una conferenza stampa in serata, in cui annuncerà l'obiettivo di un Pil a ridosso dei 5000 miliardi di dollari sul dato nominale di circa 4000 miliardi dello scorso anno fiscale.

Le linee guida dovrebbero puntare a una forte economia, al sostegno dell'educazione dei figli e alla sicurezza sociale, in aggiunta alle "tre frecce" finora note come "Abenomics". Tra le altre misure, l'espansione dell'istruzione prescolare gratuita, la lotta alla povertà infantile e la costruzione di una società in cui le persone possano mantenere un posto di lavoro dando anche assistenza ai familiari anziani.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS