Navigation

Giappone: stampa, Hitachi e Mitsubishi Heavy verso fusione

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 agosto 2011 - 09:35
(Keystone-ATS)

Hitachi e Mitsubishi Heavy Industries viaggiano verso la fusione, per dar vita a un colosso da oltre 12.000 miliardi di yen (110 miliardi di euro) di ricavi.

Le due società, scrive il quotidiano finanziario Nikkei, lanceranno presto un comitato per tracciare il percorso capace di dar vita, superando il vaglio dell'Antitrust nipponico, a un' entità di nuova costituzione ad aprile 2013 (ogni partner avrà il 50%), integrando le attività concentrate soprattutto in 4 aree: infrastrutture, ambiente, energia e sistemi It.

Le decisioni dei rispettivi board e gli annunci ufficiali potrebbero maturare domani o più tardi, visto che le parti - aggiunge il Nikkei nell'edizione del pomeriggio - stanno mettendo a punto le condizioni dell' accordo, compreso l'ordine di integrazione delle operazioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?