Navigation

Giappone: vendite veicoli nuovi crescono del 92% in aprile

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 maggio 2012 - 10:23
(Keystone-ATS)

Le vendite di veicoli stradali nuovi in Giappone, eccetto i modelli "mini", sono cresciute in aprile di ben il 92% rispetto allo stesso mese del 2011. Il dato era comunque atteso: un anno fa le vendite erano fortemente calate (-51%) in seguito al terribile sisma che ha colpito il Paese del Sol Levante.

Le vendite hanno anche beneficiato della reintroduzione, lo scorso dicembre, delle sovvenzioni destinate a chi acquista un modello ecologico. In totale lo scorso mese sono stati venduti 208'977 veicoli (automobili, bus e camion). Si tratta dell'ottavo mese consecutivo con dati al rialzo.

Nel periodo in rassegna sono cresciute le vendite anche dei veicoli "mini", ossia con una cilindrata inferiore ai 660 centimetri cubici. L'incremento è stato del 96%, a 150'654 unità.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?