Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Gilet gialli: feriti salgono a 409, nuovi blocchi

Il bilancio della giornata dei gilet gialli si aggrava: un morto e 409 i feriti, di cui 14 gravi.

KEYSTONE/EPA/SEBASTIEN NOGIER

(sda-ats)

Il bilancio della giornata dei gilet gialli si aggrava, secondo cifre diffuse questa mattina dal ministero dell'Interno francese: un morto, 409 i feriti, di cui 14 gravi, 282 gli arresti.

Per il ministro Christophe Castaner "siamo di fronte a una disorganizzazione totale, hanno tentato di entrare nelle prefetture, ci sono state azioni di grande violenza". Intanto, 3.500 gilet gialli sono rimasti in azione tutta la notte. Stamattina i blocchi sono già 40 sulle autostrade.

Intanto, il ministro della Transizione ecologica, François de Rugy, in un'intervista a Le Parisien ha affermato che "in tema di fiscalità ecologica, andiamo avanti sulla traiettoria prevista. Non farlo sarebbe incosciente".

Confermata quindi l'entrata in vigore della tassa sul carburante dal 1 gennaio, destinata, nelle intenzioni del governo, a ridurre gli effetti del cambiamento climatico.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.