Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Hanno preso il via oggi a Ginevra i colloqui sul nucleare fra l'Iran e le potenze del 5+1: la delegazione iraniana guidata dal ministro degli esteri Mohammad Javad Zarif e quella dei 5+1, guidata dall'Alto rappresentante per la politica estera dell'Ue Catherine Ashton, sono giunte al Palazzo delle Nazioni Unite di Ginevra poco dopo le 9,30 ed "i colloqui sono cominciati alle dieci", ha affermato il portavoce della Ashton Micahel Mann. I Colloqui dovrebbero proseguire ancora domani.

Già ieri sera vi è stato un colloquio fra Zarif e la Ashton. I due hanno discusso delle proposte preannunciate da Teheran, riferisce il sito dell'emittente iraniana Press Tv segnalando che Zarif domani avrà un incontro bilaterale con il consigliere federale Didier Burkhalter (la Svizzera, a livello diplomatico, rappresenta gli interessi degli Stati Uniti in Iran).

L'incontro fra Iran ed il gruppo composto da Usa, Russia, Cina, Gran Bretagna, Francia più Germania, il primo sotto gli auspici del nuovo presidente iraniano Hassan Rohani, punta a rilanciare il negoziato per assicurare che il programma atomico di Teheran non nasconda finalità militari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS