Navigation

Ginevra: in favore dei quartieri popolari

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 aprile 2012 - 19:32
(Keystone-ATS)

Il canton Ginevra si è dotato di una politica di coesione sociale: contro il parere di UDC e PLR - reticenti per l'assenza di cifre volte a finanziare tale politica - il Gran consiglio ha approvato in serata un progetto di legge per lottare contro le sacche di povertà nei quartieri popolari dei comuni urbani e suburbani.

La legge definisce gli assi portanti di intervento, quali sanità, educazione, cultura, formazione, accesso all'impiego, integrazione, sicurezza e alloggio. Saranno istituiti un consiglio per la coesione sociale e un comitato di coordinamento.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?