Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GINEVRA - Un centinaio di persone hanno manifestato oggi davanti alla sede dell'Onu a Ginevra per il rispetto dei diritti umani nelle regioni cinesi del Tibet e dello Xinjiang (Turkestan cinese).
La manifestazione si è tenuta in concomitanza con la sessione del Consiglio dei diritti dell'uomo. I dimostranti hanno fatto sventolare bandiere tibetane e spiegato striscioni in cui chiedevano "un dialogo onesto tra la Cina e il Tibet" e il diritto all'autodeterminazione.

SDA-ATS