Navigation

Ginevra: ricorso contro deposito scorie nucleari Bugey (F)

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 luglio 2012 - 10:52
(Keystone-ATS)

Il Consiglio di Stato ginevrino ha depositato un ricorso contro il centro di stoccaggio di scorie nucleari previsto nel perimetro della centrale di Bugey, in Francia, a circa 70 chilometri dal confine. La costruzione della struttura - che dovrebbe accogliere 2000 tonnellate di materiale radioattivo - è già in corso.

Il reclamo è stato inoltrato al consiglio di Stato della Repubblica francese, massima istanza giuridica amministrativa, ha indicato all'ats Emmanuelle Lo Verso, portavoce del presidente del governo ginevrino, confermano una notizia diffusa da "Le Courrier" e "La Liberté".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?