Navigation

Ginevra: rubano rame, arrestati

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 giugno 2011 - 17:19
(Keystone-ATS)

Un'agente di una società privata di sicurezza "ha fatto uso della sua arma di servizio" ieri nel tentativo di fermare quattro cittadini rumeni che si erano dati alla fuga a bordo della loro auto dopo aver rubato bobine di rame in un cantiere del comune ginevrino di Cologny.

I ladri, dopo aver urtato la vettura dell'agente ferma sulla strada, hanno proseguito la corsa, prima di essere arrestati da una pattuglia della polizia a Ginevra. Non ci sono stati feriti, indica un comunicato. La vettura dei fuggitivi era immatricolata in Francia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?