Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scivolo acquatico gigante installato oggi nel centro di Ginevra, sulla rue Voltaire, ha riscosso grande successo: sotto a un sole rovente circa 4000 persone si sono lanciate ad alta velocità sul nastro plastificato.

Il progetto "Gliss'en Ville", organizzato dal giornale locale "Nouvelles" con il sostegno della città, ricalca iniziative simili tenutesi nel 2014, a Bristol, San Francisco e Salt Lake City.

Lo scivolo gigante si snoda lungo l'arteria del centro, sfruttandone il dislivello naturale ed è alimentato da bocchette d'acqua montate su 12 archi gonfiabili distribuiti sui 200 metri di percorso.

La prima a lanciarsi nell'avventura è stata la sindaca di Ginevra, Esther Alder, che si è detta entusiasta dell'esperienza. "Questo progetto mostra che le strade possono servire anche ad altro oltre che al traffico motorizzato e che lo spazio pubblico può essere occupato in maniera conviviale".

In totale sono stati venduti circa 4000 biglietti d'accesso all'istallazione: 10 franchi per un'ora di discese a volontà. Visto l'enorme successo, Angélique Freytag, direttrice di Nouvelles, non esclude di riproporre l'avvenimento, sempre con il sostegno della città. I costi, circa 160'000 franchi, sono stati interamente coperti dagli sponsor.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS