Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consuntivo 2016 della città di Ginevra è in positivo di 32,5 milioni di franchi, un importo superiore di quattro volte alla somma preventivata.

Questo risultato è stato ottenuto grazie ad una gestione mirata delle spese, ha dichiarato oggi la municipale Sandrine Salerno.

Alle economie di 22,4 milioni - di cui 2,2 milioni nel personale e 5,5 milioni nei sussidi - realizzate l'anno scorso vanno aggiunti introiti straordinari che consentono di compensare il calo degli introiti fiscali, inferiori alle previsioni di oltre 31 milioni.

Gli investimenti rappresentano 130 milioni di franchi, con un margine di autofinanziamento del 94%. Ne hanno beneficiato in particolare la cultura (29,5%) e la formazione (22,6%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS