Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il mercato dei giocattoli va a gonfie vele: l'anno scorso le vendite hanno raggiunto 450 milioni, il 4% in più del 2013. Si tratta del livello più elevato dal 2001, quando il giro d'affari aveva raggiunto i 490 milioni, ha indicato oggi la SVS/ASJ, l'associazione dei fabbricanti, importatori e fornitori del ramo.

A Natale particolarmente forte è stata la domanda di giocattoli cari: fra i dieci più richiesti ne figurano infatti sette con un valore di oltre 100 franchi.

Alla luce dell'incerto sviluppo sul mercato dei cambi la SVS/ASJ non avanza invece previsioni per l'andamento degli affari nel 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS