Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il re Abdallah II di Giordania ha nominato un nuovo primo ministro. Lo rende noto un comunicato del palazzo reale. Il nuovo premier è Marouf Bakhit, e succede a Samir Rifai.

Marouf Bakhit, generale dell'esercito a riposo, formerà "un nuovo governo che guiderà gli sforzi per compiere vere riforme politiche", si legge nel comunicato diffuso dal palazzo reale.

La nomina di Bakhit, già premier, ha colto di sorpresa l'opposizione, che da tempo chiede riforme incisive e nelle ultime settimane ha organizzato manifestazioni popolari che chiedere le dimissioni del premier, ormai uscente, Samir Rifai.

"Si tratta di una notizia che suscita disappunto" ha affermato a caldo Jamil Abu Baker, portavoce dei Fratelli Musulmani, che in passato ha avuto relazioni tese con Bakhit.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS