Navigation

Giordania: re Abdallah nomina nuovo premier

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 febbraio 2011 - 14:28
(Keystone-ATS)

Il re Abdallah II di Giordania ha nominato un nuovo primo ministro. Lo rende noto un comunicato del palazzo reale. Il nuovo premier è Marouf Bakhit, e succede a Samir Rifai.

Marouf Bakhit, generale dell'esercito a riposo, formerà "un nuovo governo che guiderà gli sforzi per compiere vere riforme politiche", si legge nel comunicato diffuso dal palazzo reale.

La nomina di Bakhit, già premier, ha colto di sorpresa l'opposizione, che da tempo chiede riforme incisive e nelle ultime settimane ha organizzato manifestazioni popolari che chiedere le dimissioni del premier, ormai uscente, Samir Rifai.

"Si tratta di una notizia che suscita disappunto" ha affermato a caldo Jamil Abu Baker, portavoce dei Fratelli Musulmani, che in passato ha avuto relazioni tese con Bakhit.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?