La Turchia ha presentato all'ambasciata dell'Arabia Saudita ad Ankara una richiesta per effettuare un'ispezione del consolato di Riad a Istanbul, dove il giornalista saudita dissidente Jamal Khashoggi è entrato 6 giorni fa prima di scomparire.

L'ambasciatore saudita era già stato convocato ieri al ministro degli Esteri di Ankara per richiedergli "piena collaborazione nell'indagine". Lo riferiscono fonti diplomatiche turche.

Fonti investigative turche hanno ipotizzato che il reporter sia stato ucciso all'interno del consolato. Riad ha finora negato ogni responsabilità.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.