Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"L'Olocausto è il memoriale dell'umana crudeltà". È quanto ha affermato papa Francesco, in occasione della Giornata della Memoria.

Il pontefice ha incontrato stamane in udienza privata in Vaticano il presidente dell'European Jewish Congress, Viatcheslav Moshe Kantor, accompagnato dall'avvocato Alessandro Ruben, consigliere speciale dell'European Jewish Congress.

Nell'occasione papa Francesco - si legge in una nota - ha voluto ribadire la sua vicinanza al popolo ebraico.

Il presidente Kantor ha sottolineato l'importanza di combattere l'antisemitismo e di contrastare ogni forma di radicalismo, investendo nella educazione delle nuove generazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS