Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il lucernese David Roth, 25 anni, è il nuovo presidente di Gioventù socialista svizzera (GS). E' stato eletto al primo turno, con 212 voti su 296, nel corso dell'assemblea annuale, che si tiene oggi e domani a Berna. Succede all'argoviese Cédric Wermuth, che si presenterà alle elezioni per il Consiglio nazionale.

Il nuovo presidente - informa in un comunicato GS - è membro del consiglio comunale di Lucerna dal 2008, studia storia e filosofia a Friburgo e intende rafforzare la presenza dei giovani socialisti in Romandia.

L'assemblea di GS dovrà anche rinnovare il segretariato centrale e il comitato direttore composto di sette membri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS