Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Giro d'affari in crescita nei primi nove mesi per Givaudan: la multinazionale ginevrina numero uno al mondo nel settore degli aromi e dei profumi ha visto i ricavi salire a 4,1 miliardi di franchi, in progressione del 5,7% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Il dato comunicato stamane è leggermente superiore alle previsioni degli analisti consultati dall'agenzia finanziaria Awp, che in media scommettevano su un incremento del 5,1%. Non spurgata dagli effetti valutari e dall'impatto di acquisizioni e disinvestimenti la crescita si attesta all'8,4%.

Le due divisioni del gruppo con sede a Vernier (GE) hanno contribuito in modo non molto differente all'espansione degli affari. Le vendite del comparto profumi sono salite - a perimetro confrontabile - del 6,6% a 1,8 miliardi, quelle dell'area aromi del 4,8% a 2,2 miliardi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS