Navigation

GL: veicoli in fiamme in un centro di riciclaggio a Mollis

L'incendio è avvenuto a Weesen (foto polizia cantonale glaronese) Polizia cantonale di Glarona sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 febbraio 2020 - 14:01
(Keystone-ATS)

Diversi veicoli destinati alla demolizione sono stati avvolti dalle fiamme questa mattina in un capannone di un centro di riciclaggio nei pressi di Mollis (GL). Non ci sono feriti, ma alcuni impiegati del centro sono stati portati all'ospedale per ulteriori controlli.

Le prime segnalazioni sono arrivate in centrale attorno alle 9.00, indica in una nota odierna la polizia cantonale glaronese. Quando una pattuglia è giunta sul posto, i dipendenti del centro erano già riusciti a trascinare i veicoli in fiamme all'esterno dell'hangar grazie a un escavatore.

I pompieri di Näfels/Mollis hanno poi completato i lavori di spegnimento, precisa la polizia. L'origine del rogo e l'ammontare dei danni non sono ancora noti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.