Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SION - Sono quaranta i feriti ancora ricoverati in ospedale dopo l'incidente ferroviario verificatosi ieri in Alto Vallese tra Lax e Fiesch, che ha anche provocato un morto.
Le autorità sanitarie del Vallese hanno indicato stamane che alcuni feriti leggeri sono nel frattempo stati dimessi. Dei 40 feriti ancora in ospedale, 38 sono curati in nosocomi vallesani e due sono ricoverati in rianimazione negli ospedali universitari di Losanna e Ginevra.
Quanto alla nazionalità degli infortunati 28 sono giapponesi, cinque sono svizzeri, quattro spagnoli, due austriaci e uno indiano. Giapponese è anche l'unica vittima dell'incidente, una donna di 64 anni con domicilio ad Osaka.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS