Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Glencore considera che il nuovo prezzo proposto venerdì per rilevare Xstrata comprenda un premio "importante" e avverte che non rilancerà l'offerta.

"Glencore conferma che si tratta di una fusione tutta in azioni e che i termini di scambio non saranno aumentati ulteriormente", osserva il gruppo attivo nelle materie prime. La nuova proposta rappresenta un premio del 27% rispetto al corso di chiusura di mercoledì, osserva Glencore nella nota.

Glencore, che detiene il 34% di Xstrata, venerdì aveva portato il rapporto di scambio a 3,05 azioni Glencore per un titolo Xstrata, dal precedente 2,8.

Tale proposta giunta all'ultimo minuto aveva obbligato le due società a differire le loro assemblee generali previste nella stessa giornata, destinate ad approvare la transazione. Xstrata aveva reagito affermando che l'offerta è "significativamente inferiore a quello che ci si potrebbe attendere nel quadro di un'acquisizione".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS