Tutte le notizie in breve

Ristrutturazione in vista per i negozi Globus

(sda-ats)

I negozi di abbigliamento Globus, Globus uomo e Schild, filiali del gruppo Migros, verranno riuniti l'anno prossimo in un unico marchio.

La ristrutturazione comporterà la cancellazione di 80 posti di lavoro, su un totale di 400, presso la sede centrale di Spreitenbach, nel canton Argovia.

Il taglio occupazionale, indica oggi Migros, verrà operato per quanto possibile attraverso le normali fluttuazioni del personale e i pensionamenti anticipati: sono previsti anche trasferimenti interni verso altri settori di attività del gruppo. Non sono però esclusi licenziamenti e per i lavoratori che dovessero perdere il lavoro è stato predisposto un piano sociale di aiuti.

La concentrazione in un unico marchio, denominato Globus, si deve alla forte concorrenza e alla riduzione dei ricavi registrate nel comparto dell'abbigliamento. Sul mercato hanno pesato la forza del franco e il cosiddetto "turismo degli acquisti".

La ristrutturazione è volta a rafforzare la competitività di Globus, si legge in un comunicato. Ai clienti verrà offerto un vasto assortimento, direttamente nei negozi, ma anche online. Nei prossimi cinque anni verranno inoltre valutate le esigenze della clientela e il potenziale di sviluppo delle attuali 84 filiali: "in base a una dettagliata analisi verrà deciso quali filiali dovranno chiudere e dove ne verranno aperte delle nuove".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve