Navigation

Gm: dipendenti approvano contratto lavoro, stop sciopero

I membri del United Auto Workers, il potente sindacato dei metalmeccanici americano, hanno approvato il contratto di lavoro con General Motors. KEYSTONE/AP The Flint Journal/JAKE MAY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2019 - 08:23
(Keystone-ATS)

I membri del United Auto Workers, il potente sindacato dei metalmeccanici americano, hanno approvato il contratto di lavoro con General Motors. Lo riportano i media americani citando alcune fonti.

Con la ratifica dell'accordo viene messo fine allo sciopero di 40 giorni dei dipendenti, il più lungo nell'industria automobilistica americana da 50 anni, costato a Gm 2 miliardi di dollari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.