Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Goldman Sachs ha raccolto circa 3,7 miliardi di dollari nel 2007 effettuando "pesanti scommesse" su strumenti di investimento legati ai mutui, inclusi alcuni creati dalla stessa banca. Lo afferma - riporta l'agenzia Bloomberg - Carl Levin, il democratico alla guida della sottocommissione permanente di indagine del Senato. Levin, citando documenti ed email di Goldman in suo possesso, afferma che la banca ha "ripetutamente messo il proprio interesse e i propri profitti al di sopra degli interessi dei suoi clienti".
"Vendere ai propri clienti prodotti nei confronti dei quali si sta scommettendo è una pratica comune che noi riteniamo debba essere fermata. Pensiamo - osserva Levin - che ci siano diverse banche che fanno ricorso a tale pratica ma al momento ci stiamo concentrando su una".

SDA-ATS