Goldman Sachs patteggia il pagamento di 1,2 miliardi di dollari con le autorità americane, per risolvere la disputa in cui è accusata di non aver comunicato i rischi legati ai titoli sui mutui.

Goldman Sachs riacquisterà da Fannie Mae e Freddie Mac titoli per 3,15 miliardi di dollari e la differenza fra il totale e l'attuale valore di mercato dei bond rappresenta la sanzione che Goldman Sachs pagherà, ovvero 1,2 miliardi di dollari.

La multa è decisamente inferiore ai 16,65 miliardi di dollari dell'accordo fra Bank of America e il Dipartimento di Giustizia, ma è una delle maggiori mai pagate da Goldman Sachs nei suoi 140 anni di storia.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.