Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Goldman Sachs guarda alla gente 'comunè. Dopo aver trascorso 146 anni come banca dei potenti e dei privilegiati, Goldman Sachs si lancia in una nuova avventura: offrire prestiti ai 'comuni mortalì per rinnovare la cucina o per ridurre il debito sulla carta di credito.

Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali l'iniziativa è nelle fasi iniziali ma porterà Goldman Sachs in una nuova era, quella della competizione con le banche commerciali che si rivolgono alla classe media.

I prestiti saranno offerti tramite un sito o un'app, che funzioneranno come una banca virtuale. Senza i costi delle filiali e degli addetti alla filiale, Goldman Sachs sarà in grado di offrire finanziamenti a bassi tassi di interesse.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS