Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - I partner di Google in Cina inviano un appello e chiedono spiegazioni alla sede di Mountain View: in una lettera sottolineano che le loro attività sono a rischio se Google decidesse di lasciare il Paese e chiedono come saranno ricompensate.
Nella missiva, riportata dal Wall Street Journal, il gruppo di partner di Google spiega di non aver ricevuto alcuna indicazione da Mountain View su come la società intenda muoversi. Le aziende constatano un calo della loro attività che potrebbe tradursi in bancarotta.
La lettera, siglata da 27 società partner di Google in Cina, è stata inviata a John Liu, numero uno di Mountain View in Cina. Google conferma di aver ricevuto la lettera - aggiunge il Wall Street Journal - e che la sta valutando.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS