Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Dopo aver immortalato strade e piazze, Google ora invia i suoi fotografi a ritrarre l'interno di negozi, alberghi e ristoranti. La società ha infatti deciso di arricchire le sue mappe, dando agli utenti la possibilità di guardare anche dentro ai locali pubblici prima di scegliere dove andare.
"Se si cerca un ristorante romantico per festeggiare l'anniversario di nozze si vuole trovare un locale con la giusta atmosfera, mentre se si ha bisogno di una nuova palestra si vuole vedere che tipo di attrezzature offre", scrive Google sul suo Blog. In fase sperimentale da alcuni mesi, il servizio appena lanciato copre una trentina di città in Usa, Giappone e Australia. In attesa che i fotografi sbarchino in altri Paesi, i proprietari dei locali possono comunque inserire le proprie foto sulle mappe di Google caricandole gratuitamente su Google Places.

SDA-ATS