Navigation

Google: stop 2,7 mld annunci dannosi

Google ha eliminato miliardi di annunci farlocchi. KEYSTONE/DPA/MARC MÜLLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 aprile 2020 - 14:11
(Keystone-ATS)

Nel 2019, Google ha eliminato 2,7 miliardi di annunci pubblicitari dannosi, più di 5.000 al minuto.

Ha inoltre bloccato e rimosso, secondo il rapporto annuale pubblicato oggi, decine di milioni di annunci legati al coronavirus che speculavano sui prezzi delle forniture mediche, davano dichiarazioni fuorvianti sulle cure, oppure promuovevano sussidi alla disoccupazione illeciti.

"Il nostro impegno è ancora più importante in un periodo di incertezza come quello che stiamo affrontando. Abbiamo un team dedicato al Covid-19 che ha lavorato per realizzare nuove tecnologie di rilevamento e per migliorare il nostro sistema di intervento per fermare malintenzionati", ha spiegato Scott Spencer, Vice Presidente sicurezza annunci di Google.

Riguardo il phishing e il 'trick-to-click' (cioè annunci truffa con la dicitura 'clicca qui') Google nel 2019 ha formato un team interno e ha visto una diminuzione di quasi il 50% degli annunci ingannevoli rispetto al 2018, bloccandone in totale 35 milioni nella prima categoria e 19 milioni nella seconda.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.