Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

EW YORK - Google si prepara a lanciare entro la fine dell'anno un servizio globale di film in pay-per-view, collegato a YouTube: lo scrive l'edizione online del Financial Times che, citando fonti "ben informate", spiega che il colosso di Mountain View è in trattativa per questo scopo con i maggiori studios cinematografici hollywoodiani.
Secondo quanto riportato dal quotidiano economico, Google sta cercando di far crescere l'interesse degli studios nei confronti di un servizio di film on demand, trasmessi in streaming, basato sulla tecnologia del motore di ricerca e di YouTube. Piattaforme che l'azienda californiana userà per indirizzare gli spettatori verso un nuovo servizio che dovrebbe far capolino prima negli Stati Uniti e a seguire in altri Paesi. Gli utenti guarderebbero i film in streaming, scrive il Ft, piuttosto che scaricarne il video, e pagherebbero circa cinque dollari per i titoli più nuovi.
Negoziati in questo senso con i giganti di Hollywood sarebbero in corso da diversi mesi, ma avrebbero subito un'accelerazione nelle ultime settimane sull'onda della crescente concorrenza nel campo della distribuzione digitale di film e show televisivi. Il testa a testa più incalzante è quello di Google con Apple, che non a caso questa settimana potrebbe svelare al pubblico la sua iTv.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS