Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alphabet, la holding a cui fa capo Google, chiude il quarto trimestre sopra le attese degli analisti. L'utile per azione si è attestato a 8,67 dollari, oltre gli 8,09 dollari attesi.

I ricavi sono risultati pari a 21,32 miliardi di dollari, sopra le attese di 20,77 miliardi di dollari. I conti mettono le ali al titolo in Borsa, che arriva a guadagnare nelle contrattazioni after hours l'8,63%.

L'utile netto di Alphabet nel quarto trimestre si è attestato a 4,92 miliardi di dollari. I ricavi da pubblicità di Google sono saliti a 19,08 miliardi di dollari, il 17% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

"La forte crescita dei ricavi nel quarto trimestre riflette la vivacità della nostra attività, spinta dalle ricerca mobile ma anche da YouTube. Siamo soddisfatti delle opportunità che abbiamo per migliorare la vita di milioni di persone", mette in evidenza il chief financial officer di Alphabet, Ruth Porat.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS