L'uscita degli Usa dallo storico accordo sui missili con Mosca è "un errore" e una decisione che denota "ristrettezza mentale". Lo ha detto l'ex presidente dell'Urss, Michail Gorbaciov, che nel 1987 firmò l'Inf con l'allora presidente degli Usa, Ronald Reagan.

In un'intervista ad Interfax, Gorbaciov sostiene che la decisione di Donald Trump "minerà tutti gli sforzi compiuti dai leader dell'Unione Sovietica e dagli stessi Stati Uniti per raggiungere il disarmo nucleare".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.