Tutte le notizie in breve

Il gabinetto di Angela Merkel ha approvato il pacchetto di misure che inasprisce il regime delle espulsioni.

KEYSTONE/AP/MARKUS SCHREIBER

(sda-ats)

Il gabinetto di Angela Merkel ha approvato il pacchetto di misure che inasprisce il regime delle espulsioni, sul quale l'Esecutivo è al lavoro da settimane a Berlino.

Saranno più facili le procedure per l'espatrio dei soggetti ritenuti "pericolosi", mentre chi rilascia informazioni false sulla propria identità e sul Paese di origine può essere duramente sanzionato.

Inoltre ai dipendenti del BAMF (ente che si occupa di migranti e i profughi) sarà possibile controllare cellulari dei richiedenti asilo.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve