Due parapendisti sono rimasti feriti ieri nel canton Grigioni in due incidenti distinti: un 48enne thailandese è stato spinto dal vento contro una parete di roccia a Tamins, nella valle del Reno anteriore, mentre un 36enne francese è precipitato a Grüsch.

Entrambi sono stati trasportati all'ospedale di Coira da velivoli della Rega, precisa oggi la polizia cantonale in una nota.

Il thailandese è stato sorpreso dalle forti raffiche di vento: dopo circa 20 metri di caduta libera, il suo parapendio si è fortunatamente impigliato in uno spuntone di roccia. L'uomo ha urtato violentemente contro la parete di roccia, riportando numerose contusioni.

Il francese è precipitato a Grüsch per motivi ancora da chiarire, indica la polizia. Le sue condizioni sono medio-gravi.

Entrambi i parapendisti si trovavano nei Grigioni per partecipare alla Paragliding World Cup, in programma in questi giorni a Disentis.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.