Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due parapendisti sono rimasti feriti ieri nel canton Grigioni in due incidenti distinti: un 48enne thailandese è stato spinto dal vento contro una parete di roccia a Tamins, nella valle del Reno anteriore, mentre un 36enne francese è precipitato a Grüsch.

Entrambi sono stati trasportati all'ospedale di Coira da velivoli della Rega, precisa oggi la polizia cantonale in una nota.

Il thailandese è stato sorpreso dalle forti raffiche di vento: dopo circa 20 metri di caduta libera, il suo parapendio si è fortunatamente impigliato in uno spuntone di roccia. L'uomo ha urtato violentemente contro la parete di roccia, riportando numerose contusioni.

Il francese è precipitato a Grüsch per motivi ancora da chiarire, indica la polizia. Le sue condizioni sono medio-gravi.

Entrambi i parapendisti si trovavano nei Grigioni per partecipare alla Paragliding World Cup, in programma in questi giorni a Disentis.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS