Navigation

GR: 14enne pirata strada con auto mamma

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 aprile 2012 - 15:38
(Keystone-ATS)

Un 14enne si è trasformato in pirata della strada la scorsa notte nel canton Grigioni: impadronitosi dell'auto della mamma a Lenzerheide si è avviato verso Coira, sfrecciando poi a 120 all'ora all'interno di un abitato per sfuggire alla polizia.

Poco dopo l'inizio della sua avventura notturna il ragazzino è stato avvistato da una pattuglia della polizia cantonale, indica quest'ultima in un comunicato odierno. Invece di ubbidire all'alt degli agenti ha premuto sull'acceleratore dandosi alla fuga. Più volte la vettura ha rischiato di uscire di strada. La pattuglia ha preferito non tentare un sorpasso per fermarlo, giudicando la manovra troppo pericolosa. Ha invece allarmato la polizia di Coira, che ha bloccato la strada nei pressi del capoluogo. Lo sbarramento si è però rivelato inutile, perché l'adolescente a Malix ha lasciato la strada principale, ha abbandonato l'auto sopra il paese ai margini di un bosco ed è fuggito a piedi.

Poco dopo il 14enne è però tornato verso la vettura e si è consegnato alla polizia. Di lui si occuperà ora la Procura dei minorenni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?