Navigation

GR: 88enne tratta in salvo da casa in fiamme a Lantsch/Lenz

L'88enne rimasta coinvolta in un incendio scoppiato a Lantsch/Lenz è stata tratta in salvo dalla vicina. sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 gennaio 2020 - 16:55
(Keystone-ATS)

Un'anziana di 88 anni è rimasta coinvolta oggi in un incendio che ha distrutto completamente la sua casa nel Comune di Lantsch/Lenz (GR). La donna, come indica la Polizia cantonale a Keystone-ATS, è stata visitata da un medico per una sospetta intossicazione da fumo.

Le fiamme sono divampate attorno alle 10.15. L'allarme ai pompieri è stato dato dalla vicina che è riuscita da sola a mettere in salvo l'anziana, precisa la polizia.

Per l'88enne, soccorsa da un'ambulanza partita da Thusis, è stata richiesta una consultazione presso uno studio medico, da cui è stata dimessa in giornata.

Le fiamme sono state rapidamente domante dai vigili del fuoco di Lenzerheide intervenuti sul posto.

Gli affittuari di un secondo appartamento di vacanza dell'abitazione andata in fiamme non si trovavano in casa al momento dell'incendio.

I pompieri hanno impedito che l'incendio si propagasse alle costruzioni circostanti del nucleo del villaggio, intervenendo nelle operazioni di spegnimento dal tetto della casa.

La polizia cantonale grigionese informa di aver aperto un'inchiesta per far luce sulla dinamica dei fatti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.