Navigation

GR: annunciati più controlli sui mezzi pubblici

Nei Grigioni annunciata un'intensificazione dei controlli sui mezzi pubblici con multe per chi è senza biglietto. KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 aprile 2020 - 11:20
(Keystone-ATS)

Dall'inizio dell'epidemia di Coronavirus le aziende di trasporto retiche hanno riscontrato un aumento di viaggiatori senza biglietto. Lo indica oggi l'Ufficio cantonale dell'energia e dei trasporti in una nota in cui si annuncia un'intensificazione dei controlli.

Alla luce del trend delineatosi nelle ultime settimane, i competenti servizi cantonali tengono dunque a precisare che rimane in vigore l'obbligo di essere in possesso di un titolo di trasporto valido per chi viaggia sui mezzi pubblici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.