Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La mongolfiera atterrata nella zona impervia sopra Cama in Val Mesolcina

Foto della Rega

(sda-ats)

Intervento insolito per la Guardia aerea svizzera di soccorso (Rega) sabato sera nei Grigioni: due turisti stranieri a bordo di una mongolfiera, partiti da Berna, sono stati costretti a effettuare un atterraggio fuori programma in una zona impervia in Val Mesolcina.

Il fatto è avvenuto sopra Cama a un'altitudine di 1400 metri. L'allarme è stato dato verso le 18.00 da abitanti della zona che avevano assistito all'accaduto, ha comunicato oggi la Rega, precisando che i due occupanti della mongolfiera - un uomo sulla sessantina e una donna sulla trentina - sono stati recuperati con l'aiuto del verricello e - illesi - elitrasportati a Lostallo.

L'intervento - sottolinea la nota - è stato delicato: a causa della presenza del pallone aerostatico l'elicottero ha dovuto mantenere una certa distanza di sicurezza per evitare che lo spostamento d'aria dovuto alle pale del rotore potesse far muovere il tessuto del pallone e le funi intralciando le operazioni di soccorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS