Navigation

GR: camionista ucraino rimane incastrato col suo mezzo

Un camion è rimasto incastrato ieri in una stradina secondaria nella Regione Viamala. Polizia cantonale Grigioni sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 aprile 2020 - 16:02
(Keystone-ATS)

Un 61enne camionista ucraino ieri si è completamente perso mentre si trovava nella Regione Viamala (GR). Ritrovatosi su una stradina secondaria, è rimasto incastrato e il suo mezzo è stato recuperato con una procedura durata diverse ore.

Il camionista aveva portato il mezzo pesante - con targhe polacche - in località Lohn, a quasi 1600 metri sopra il livello del male. Nonostante i divieti per i camion, ha continuato imperterrito a salire la stradina.

Attorno alle 16 è rimasto incastrato in una stretta curva. Per le operazioni di recupero, si legge in un comunicato odierno della polizia, sono entrati in azione due mezzi appositi, che hanno lavorato per circa cinque ore e mezza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.