Tre degli undici feriti nell'incidente ferroviario di mercoledì vicino a Tiefencastel (GR) hanno potuto lasciare oggi l'ospedale. Sei persone rimangono ancora ricoverate. Sul luogo del deragliamento i lavori proseguono per spostare il vagone scivolato lungo il ripido pendio che costeggia la linea ferroviaria.

Due feriti avevano già lasciato il nosocomio ieri. Nessuna delle persone ricoverate rischia la vita, ha indicato oggi la Ferrovia retica (RhB) tramite un comunicato.

Due dei tre vagoni deragliati sono già stati rimessi sui binari. Il terzo, scivolato a valle per circa 20 metri, è stato riportato a livello della linea, ma deve ancora essere sollevato e messo in posizione. La tratta dovrebbe tornare funzionante domani mattina.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.