Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una 41enne residente nel canton Grigioni è deceduta ieri in seguito a un incidente con il parapendio durante un volo fra Ladir e Schluein, nell'Oberland grigionese. La donna era un'allieva pilota.

La polizia cantonale ha comunicato oggi che la vittima, mentre si trovava a un'altezza di 300 metri, ha chiuso parzialmente con una manovra volontaria l'ala del parapendio. In seguito però, per motivi ancora sconosciuti e che dovranno essere chiariti, non è più riuscita a riaprirla integralmente.

Con l'ala in gran parte ripiegata e senza quella di emergenza aperta, la 41enne è caduta al suolo in prossimità del luogo scelto per l'atterraggio. Nonostante le immediate cure di primo soccorso portate dal suo maestro e l'arrivo di un'ambulanza dall'ospedale di Ilanz, la donna non è sopravvissuta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS