Navigation

GR: donna 41enne muore cadendo con il parapendio

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 gennaio 2016 - 11:43
(Keystone-ATS)

Una 41enne residente nel canton Grigioni è deceduta ieri in seguito a un incidente con il parapendio durante un volo fra Ladir e Schluein, nell'Oberland grigionese. La donna era un'allieva pilota.

La polizia cantonale ha comunicato oggi che la vittima, mentre si trovava a un'altezza di 300 metri, ha chiuso parzialmente con una manovra volontaria l'ala del parapendio. In seguito però, per motivi ancora sconosciuti e che dovranno essere chiariti, non è più riuscita a riaprirla integralmente.

Con l'ala in gran parte ripiegata e senza quella di emergenza aperta, la 41enne è caduta al suolo in prossimità del luogo scelto per l'atterraggio. Nonostante le immediate cure di primo soccorso portate dal suo maestro e l'arrivo di un'ambulanza dall'ospedale di Ilanz, la donna non è sopravvissuta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.