Navigation

GR: due nuovi medici cantonali per Grigioni e Glarona

La dottoressa Corinna Ariane Schön (a sinistra) e la dottoressa Marina Jamnicki Abegg (a destra) assumeranno congiuntamente la funzione di medico cantonale nei Cantoni di Glarona e dei Grigioni. Cantone Grigioni sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 dicembre 2019 - 10:57
(Keystone-ATS)

Il Governo grigionese ha comunicato oggi di aver aggiornato le modalità di collaborazione con il Cantone di Glarona riguardo la funzione di medico cantonale.

A seguito del pensionamento del Dr. med. Martin Mani dal 1° febbraio 2020 il servizio di medico cantonale verrà svolto, per entrambi i Cantoni congiuntamente, da da due dottoresse: Marina Jamnicki Abegg, ex medico delegato del Principato del Liechtenstein, e la Corinna Ariane Schön, ex capoclinica presso l'Istituto di medicina legale dell'Università di Berna.

Con un volume d'impiego complessivo del 140 per cento è stato possibile trovare una soluzione per entrambi i Cantoni che permette di garantire la presenza durante le ferie.

I compiti del medico cantonale comprendono l'esecuzione della legislazione in materia di assicurazione malattie, l'autorizzazione di terapie sostitutive, nonché questioni epidemiologiche e di polizia sanitaria.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.