Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Governo dei Grigioni è contrario al progetto del Consiglio federale volto a migliorare l'infrastruttura di trasporto negli agglomerati. Il piano presentato da Berna non prevede infatti alcun contributo per i due progetti grigionesi, riguardanti Coira e Davos, perché il rapporto costi/benefici è ritenuto insufficiente.

Coira respinge il decreto federale nella forma attuale, in particolare poiché la documentazione inoltrata in un secondo tempo non è nemmeno stata considerata, si legge in un comunicato odierno.

L'esecutivo retico non è inoltre d'accordo con il metodo applicato per la valutazione dei progetti e ritiene che i benefici delle proposte grigionesi non siano stati sufficientemente riconosciuti nella prima valutazione. Il Governo invita perciò la Confederazione a tenere conto delle sue obiezioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS