Navigation

GR: lieve aumento dei reati nel 2019

Il numero dei reati nel Canton Grigioni è lievemente aumentato. KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2020 - 11:36
(Keystone-ATS)

Il numero dei reati nel Canton Grigioni è lievemente aumentato l'anno scorso rispetto al 2018. È quanto emerge dai dati della statistica criminale pubblicati oggi.

In totale si sono registrati 9'023 reati, ovvero 49 in più rispetto all'anno 2018, si legge in una nota della polizia cantonale. Sono però in calo di 385 unità i casi legati alla Legge sugli stupefacenti e a quella sugli stranieri e la loro integrazione. In diminuzione sono i delitti gravi, che sono passati da 39 a 32. funzionari e le coazioni.

I reati violenti più ricorrenti sono le minacce, le vie di fatto, le lesioni personali semplici, le risse, le violenze o minacce contro funzionari. Queste ultime sono passate da 40 a 50, mentre le risse da 42 a 59. I casi di violenza domestica sono invece nuovamente diminuiti, passando da 214 a 196. Il 60% di tutti i reati ai sensi del Codice penale sono contro il patrimonio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.